BICICLETTO: una bici elettrica italiana dal design innovativo e accattivante

13/05/2015

Questa splendida e futuristica bici elettrica nasce da un progetto della Società Piemontese Italiana, storica casa produttrice di automobili, nata nel 1906, acquistata in seguito dalla Fiat, e oggi dedita alla produzione di veicoli di lusso per clienti facoltosi che desidero prodotti unici e "cuciti su misura".

"Bicicletto", questo è il nome di questa bicicletta prototipo, ha un telaio realizzato completamente in fibra di carbonio per un peso di 24 kg e raggiunge una velocità autolimitata di 45 km/h con un'autonomia di 120 km in modalità "pedalata assistita". Alimentata da un gruppo di batterie al litio che garantiscono una potenza di 500 watt, la bici monta pneumatici da 29', freni formula T1 e un impianto di illuminazione a led.

Ancora una volta la creatività italiana riesce a stupire con prodotti di eccellenza ingegneristica e dal design mozzafiato.


« Indietro